Loading...

Richiesta preventivo

Richiesta preventivo

DESCRIZIONE

Fissativo istologico GAF formalin-free in contenitore pre-riempito monouso da 25 ml.
Ogni confezione contiene 40 pezzi da 25ml ciascuno.

GAF Fixative solution

Un prodotto per l’istologia non cancerogeno di equivalente efficacia fissativa rispetto alla formalina, che risponde all’esigenza di tutelare la salute dei lavoratori coinvolti nel processo di utilizzazione e, allo stesso tempo, la salute dei pazienti.

La sostituzione della formalina (composto tossico e cancerogeno) è raccomandata per ragioni di salute dei lavoratori e tutela dell’ambiente ed è richiesta dalla vigente Normativa Europea.

GAF non è volatile e non è cancerogeno. GAF rappresenta un fissativo istologico sicuro che fornisce risultati analoghi/migliori rispetto a quelli della formalina, come dimostrato da analisi istologiche, immunoistochimiche e molecolari.

Per richiedere un preventivo o avere informazioni relative a specifiche esigenze di quantitativi e confezionamenti del prodotto, si prega di contattare l’Ufficio Commerciale al numero +39 388 7798977 o tramite la compilazione del seguente form:

CHIEDI UN PREVENTIVO

    ADDAX Biosciences è nata come spin off dell’Università di Torino, che ha contribuito a supportare l’attività di ricerca.

    bandiera unione europea

    La nostra azienda ha ricevuto finanziamenti dal Programma di Ricerca e Innovazione Horizon 2020 dell’Unione Europea nell’ambito del Grant Agreement n. 8157692.

    Il progetto “GAF – Verso un ospedale senza formalina” è realizzato grazie al co-finanziamento del POR FESR Piemonte 2014-2020, Ob.1 – ASSE I “Ricerca Sviluppo tecnologico e innovazione, AZIONE I.1.b.4.1 “Sostegno alla creazione e al consolidamento di start-up innovative ad alta intensità di applicazione e conoscenza e alle iniziative di spin-off della ricerca”.

    La finalità del progetto è la validazione, la produzione e la commercializzazione di GAF, fissativo istologico privo di cancerogenicità, alternativo alla Formalina. Raggiungere gli obiettivi del progetto permetterà di migliorare le condizioni di lavoro degli operatori del settore sanitario e della ricerca, proteggendoli dal rischio di sviluppare malattie professionali causate dall’inalazione dei vapori di Formalina.

    DISCLAIMER!

    Le informazioni contenute in questa sezione sono destinate esclusivamente agli Operatori Sanitari ai sensi dell'art. 21 del decreto legislativo 24 febbraio 1997, n. 46 e dalle “Linee Guida del Ministero della Salute” del 17 febbraio 2010, del 28 marzo 2013 e del 20 dicembre 2017. Se intendi accedere alle informazioni, cliccando su questa liberatoria dichiari e confermi sotto la tua responsabilità di essere un Operatore Sanitario.